Filiera controllata
Latte
Rintracciabilità

Che cos’è la filiera controllata?

Per comprendere la Filiera Controllata è necessario avere ben chiaro il significato dei termini: Filiera, Haccp e Rintracciabilità di Filiera.

La Filiera è l’insieme delle aziende che concorrono alla formazione, distribuzione e commercializzazione di un prodotto alimentare, ad esempio: il produttore agricolo, il centro di raccolta, il trasformatore, il confezionatore, il distributore.

L’Haccp (Hazard Analysis Critical Control Point) è un sistema di procedure standard che permette all’azienda di valutare i pericoli, stimare i rischi e stabilire le misure di controllo al fine di prevenire l’insorgere di problemi igienico-sanitari.

La Rintracciabilità di Filiera è il processo che permette di ricostruire la storia del prodotto “dalla tavola al campo”, attraverso un sistema che utilizza le informazioni tracciate dalle singole aziende lungo tutta la filiera produttiva.

La Filiera Controllata è un sistema composto da aziende che rispettano determinate regole (standard) in cui sono disciplinati i diversi passaggi che il prodotto subisce dal campo fino alla tavola.

I principi che stanno alla base della Filiera Controllata sono, quindi, la sicurezza alimentare e la rintracciabilità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi