Colazione
Latte
Alimentazione

Colazione con il latte fresco

Recenti studi nutrizionali affermano che bere latte al mattino durante la prima colazione è una sana abitudine che, oltre a permettere di rimanere in forma aiuta a iniziare al meglio una giornata di attività fisica o intellettuale.

Nella nostra alimentazione una tazza di latte al giorno è essenziale per garantire il giusto apporto di calcio. Due bicchieri (ovvero 250 ml) di latte, forniscono circa 310 mg di calcio altamente utilizzabile.

Uno studio condotto presso la School of Medicine and Pharmacology University of Western Australia, ha dimostrato che bere un bicchiere di latte al mattino riduce la fame all’ora di pranzo.
Molte persone hanno l’abitudine di fare colazione con succhi di frutta e tè: secondo i ricercatori sostituire il latte a queste bevande contribuisce ad aumentare il senso di sazietà per un periodo più lungo e di conseguenza, oltre a tenere lontano lo stimolo della fame nei fuori pasto, ridimensiona l’apporto calorico a pranzo.
Secondo gli esperti, il maggiore senso di sazietà risiederebbe proprio nel contenuto proteico del latte.

Il latte contiene calcio, proteine, vitamine del gruppo A, B e D, fermenti lattici e pochi grassi, è buono e leggero. E’ quindi importante che i ragazzi seguano un’alimentazione bilanciata, facciano una colazione sana non dimenticando il latte fresco, consumino merende povere di zuccheri semplici e facciano attività fisica.

Il latte per le sue componenti può essere considerato un alimento completo, dalle numerose proprietà benefiche per il nostro organismo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi